android_by_stampede

Loading…Programmazione Settembre 2016

Con questo Settembre 2016 dovrebbe iniziare la programmazione “a quattro racconti”, dopo un Agosto passato in sperimentazione.

I racconti in questione saranno:

- “Il Cane che non esiste“, in cui una piccola unità di sicurezza rivede tutte le misure di sicurezza durante l’arrivo in città di un principe asiatico (uscita 5 settembre);
- “Baltimoria“: algoritmica applicata alle gestione di fuochi d’artificio durante un evento inaugurale (uscita 12 settembre);
- “L’unità di divisiOne”: agenti che cercano di monitorare delle attività criminali (uscita 19 settembre);
- “Killing N.”: un blogger di successo che cerca di sopravvivere al software installato nella sua casa domotica (uscita 26 settembre).

Per questo giro di Settembre direi che tre racconti ruotano intorno alla figura del principe Drustan, in arrivo in un settore nella grande Città (suddivisa in quattro quadranti principali, grande quattro volte Tokyo) per inaugurare la stagione teatrale della zona insieme ai massimi rappresentanti di quella città. La scrittura mi viene di getto, e cerco di combinare insieme i quattro racconti scrivendoli simultaneamente per poi destrutturarli e amalgamarli dandogli un senso di continuità, ovvero nel concetto di “storyline” ripreso nel post inaugurale della serie. Tuttavia dal mese di Ottobre vorrei cominciare a delineare una serie di post in apparenza scollegati che vorrei che facessero da apripista ai quattro personaggi principali su cui intendo far convergere i quattro racconti principali (e non dei singoli post) che verranno scritti a partire dal prossimo Aprile e pubblicati a Maggio/Giugno 2017.

Uno di questi protagonisti è già stato presentato, ovvero il “Ratto” protagonista indiretto del racconto “La Sposa di Agosto“, che ritornerà in uno dei quattro racconti di Novembre (dal titolo “Perchè Soli“), mentre il secondo protagonista verrà presentato nel secondo racconto di Ottobre 2016 dal titolo “L’unica speranza di Morire“. Perchè quattro protagonisti per dei racconti principali? Per adesso sto cercando di tener fede alla programmazione che mi sono dato da qui a Maggio 2017, poi (se il sito non muore prima) verranno presentati i racconti principali e analizzati in dettaglio.

La prima criticità che ho potuto registrare nella pseudoprogrammazione dello scorso mese è stata l’innesto dell’ hard sci-fi all’interno dei post principali: effettivamente è difficile far tenere il passo emotivo all’interno di un racconto quando nel bel mezzo ci poni un pippone tecnico (cit.), e fra i tre racconti pubblicati quello che poi è risultato più di facile lettura è stato “Una Solitudine per Amica“, racconto piccolo e compatto. Per cui ho deciso di “scorporare” la parte di spiegazione hard-sci-fi per presentarla in un post a parte. E da qui parte la modifica che intendo strutturare nella programmazione quotidiana: se in Agosto il pensiero era il binomio “Racconto-Spiegazione tecnica” in cui a seguire del racconto ci si provava a strutturare un piccolo software per presentarne magari la logica base adesso verrà inserita una terza struttura: il Racconto Tecnico.

Il Racconto tecnico (quella che durante la condivisione dei post spacciavo come “spiegazione tecnica”)  prevede la narrazione vera e propria della tecnologia presente nel racconto, in modo tale da mantenere la parte di “hard sci-fi” strettamente correlata con il racconto principale stesso, in modo da non far perdere il gusto della narrazione con il gusto nel raccontare dettagliatamente la parte considerata.
Un altro motivo per cui è meglio utilizzare questa struttura è anche la poca narrazione/spiegazione nella singola spiegazione tecnica (quella in cui si costruisce man mano il software), nato in questo modo proprio nel non perdere tempo nel spiegazione cosa sia un’array di dati o cosa intendo per “programmazione modulare in javascript“.
In definitiva quindi, la struttura dei post relativi ai Frammenti di Futuro sarà (sperimentalmente) in

- Racconto principale (ogni lunedì);
- Racconto tecnico (sperimentalmente di martedì);
- Descrizione Software (suddivisi in articoli, spero max.3 o in base alla lunghezza o alla complessità della parte software costruita).

L’altra novità per Settembre dovrebbero essere gli articoli SpeedUp, mini articoli tecnici che illustrano codice di varia natura, di solito codice sperimentale che riutilizzo per altri software. Eventualmente ne scriverò alcuni per postarli qui e là, e prossimamente magari cercherò di darne una struttura o una collocazione più precisa.

 

android_by_stampede

“Android” by Stampede


'Loading…Programmazione Settembre 2016' have no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.