Monthly Archives: luglio 2011

0

Google & Antitrust

A quanto pare, la Federal Trade Commission (FTC) in collaborazione con i procuratori generali di California, New York e Ohio avrebbe avviato un’indagine nei confronti di Google (e su altre aziende) nel settore del search online.Il motivo? l’eventualità che i motori di ricerca manipolino i risultati di una ricerca per “ingrandire” il traffico dei propri…

0

P2P in Inghilterra e Spagna

Anche in Inghilterra continua la lotta contro il P2P: l’Alta Corte di Londra ha obbligato il provider British Telecom al blocco immediato di tutti gli accessi verso il sito di indicizzazione Newzbin2, un grande aggregatore di file proveniente dal mondo Usenet e dai suoi forum di discussione.Ovviamente l’offensiva legale era stata scatenata dalla Motion Picture…

0

Dati “sniffati”?

CNET, una testata specializzata nell’informazione hi-tech, ha scritto che le auto utilizzate per raccogliere foto e immagini con cui costruire il servizio Street View avrebbero raccolto una grande mole di dati riguardanti la geolocalizzazioni di migliaia di laptop (forse anche milioni), dispositivi cellulari e altri device che sfruttano la connessione in WiFi.Anche in Francia, tramite…

0

Notizie passate – parte 1

Notizia 1 – Copyright in Finlandia Sul sito online della rivita TorrentFreak, questo giugno, potevamo leggere una notizia abbastanza originale proveniente dalla Finlandia: una offensiva legale lanciata da una delle principali associazioni antipirateria, la Copyright Information and Anti-Piracy Centre (tradotto: CIAPC) e aiutata dalla divisione finlandese della IFPI, ovvero la International Federation of Phonographic Industry….

0

usando le web-font (parte 1)

Le web-font rappresentano una comoda soluzione per lo sviluppatore web che vorrebbe integrare nel suo lavoro delle particolari font (al posto delle pratiche Arial e Verdana, che non brillano per originalità). I file dei font sono incorporati nella pagina web, scaricati ovviamente nel modo più opportuno. Nel 1998 i CSS2 arrivarono a collegare le font…

0

estratto del capitolo “Pronto intervento Anonymous”

Il nome del gruppo hacktivista si ispira al senso di anonimato con il quale l’utente pubblica un immagine o un commento su Internet. Il concetto di “Anonimo” inteso come “identità comune, condivisa” si sviluppò su ImageBoard dove il nick “Anonymous” viene assegnato ai visitatori che lasciavano il proprio commento senza identificazione. Con la crescente popolarità…

0

Anteprima puntata La(B)Nova n.14 “Pronto intervento Anonymous”

Definizione da Wikipedia:Anonymous è un termine dal duplice significato. Come fenomeno di Internet afferisce al concetto di singoli utenti o intere comunità online che agiscono anonimamente in modo coordinato, solitamente con un obiettivo concordato approssimativamente. Può anche essere inteso come firma adottata da unioni di hacktivists, i quali intraprendono proteste e altre azioni sotto l’appellativo…

0

Faq riguardanti l’evento “La notte della rete”

Cosa c’è da sapere sulla Delibera 668/2010 dell’AGCOM e il diritto d’autore:A chi si applica, come ci si può difendere, cosa succede per i siti esteri. 1) L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha emanato il 17 dicembre 2010 la delibera n 668 2010 CONS denominata LINEAMENTI DI PROVVEDIMENTO CONCERNENTE L’ESERCIZIO DELLE COMPETENZE DELL’AUTORITA NELL’ATTIVITA’…